Castelvecchio

Dopo l'anfiteatro Arena è il più grandioso ed imponente monumento della città. È una fortezza molto vasta, che colpisce per il suo aspetto maestoso che ricorda la forza e la potenza della famiglia scaligera che governò questa città.

La fortezza fu costruita alle porte della città, a cavallo dell'antico muro comunale. La struttura ricorda molto gli antichi castelli medioevali protagonisti delle più famose fiabe, con le sue torri e mura merlate, il profondo fossato e i ponti levatoi.

Per questi motivi, insieme ad altri imponenti monumenti, è probabilmente uno dei luoghi che ha ispirato William Shakespeare nella redazione del romanzo d’amore più conosciuto al mondo.

Dal dopoguerra ad oggi, il castello è sede del più importante museo cittadino e uno tra i più visitati d’Italia, il quale ospita grandiose opere di artisti come Pisanello, Veronese, Tintoretto e Mantegna. Ciò lo rende custode di un patrimonio dal valore inestimabile, in grado di trasmettere la passione, la storia e il culto della bellezza tipici dell’Italia. 
 
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Omeganet - Internet Partner